Canonical URL Significato

Ago 28, 2019 SEO
Canonical URL significato

Canonical URL Significato

Prima di iniziare a leggere, voglio precisare che questo articolo vuole essere una guida sintetica, semplice e spartana, al concetto sicuramente più strutturato di “canonical URL“.

Questo è importante perché se mi conosci, sai che il mio settore specifico è Google Ads e che chiaramente, pur avendo iniziato a lavorare coi motori di ricerca nel 1993, non voglio indossare i complicati panni di altri ottimi professionisti che lavorano nella SEO.

Scrivo quindi queste due righe, per spiegarti in un modo semplicissimo perché è importante avere canonical URL sul proprio sito web e a cosa serve la loro configurazione.

Il significato più semplice di Canonical URL

Possiamo dire che un URL canonical è il miglior contenuto per un argomento trattato in più pagine di uno stesso sito internet. Quindi prendiamo per esempio un sito web che tratti un argomento specifico: nel mio caso potrebbe avere a che vedere con il concetto di “esperto google ads”.

Ipotizziamo quindi che ci siano due pagine che hanno contenuto molto simile. Nel caso specifico facciamo un esempio con due pagine reali del mio sito web:
https://www.andreatesta.it/esperto-google-ads/
https://www.andreatesta.it/blog/google-ads/google-ads-come-funziona/

Quando scansiona la rete, Google vedrà entrambe le pagine, e considerata la similitudine tra i due contenuti, dovrà scegliere quale usare. Qui nasce il problema, perché di fatto per Google, il mio sito presenta due pagine con contenuto duplicato. Per Google questo è un dato negativo. Indica ridondanza. Google preferirebbe scegliere quale contenuto sia meglio tra due siti diversi e non quale scegliere su un unico sito web.

Scegliamo noi per Google

Il canonical URL ci viene quindi in soccorso. Perché saremo noi a dire a Google che per uno specifico tema, l’URL che deve considerare come ufficiale è uno solo. Per far questo dobbiamo prendere la pagina “duplicata” (nel nostro caso questa: https://www.andreatesta.it/blog/google-ads/google-ads-come-funziona/) e inserire nel suo codice di programmazione, all’interno dei due tag <HEAD></HEAD>, questa stringa di codice:

<link rel="canonical" href="https://www.andreatesta.it/esperto-google-ads/" />

Con questa semplicissima stringa di codice, Google non leggerà più i contenuti come sovrapposti tra loro, ma sarà in grado di concentrarsi su una sola pagina, senza penalizzarci perché li ritiene duplicati.